Approfondimento del mese

  • Se v’è un aspetto dell’assicurazione Rca che sembra destinato a non dover trovare mai pace, questo è senza dubbio rappresentato dal tema della responsabilità ultramassimale dell’assicuratore. Interessanti, sul punto, sono le osservazioni di un “addetto ai lavori” quali il magistrato dott. Marco Rosetti che, prendendo spunto dalla sentenza della Cassazione civile sez. III, del 9 febbraio 2005 n. 263 ha cercato di portare chiarezza al dibattito, anche se da più parti si pensa che sia necessario un intervento delle Sezioni Unite.

  • [I]L'espletamento di una consulenza tecnica, in via preventiva, può essere richiesto anche al di fuori delle condizioni di cui al primo comma dell'articolo 696, ai fini dell'accertamento e della relativa determinazione dei crediti derivanti dalla mancata inesatta esecuzione di obbligazioni contrattuali da fatto illecito. Il giudice procede a norma del terzo comma del medesimo articolo 696.