Investimenti obbligazionari. Responsabilità dell’intermediatore bancario

Investimenti obbligazionari. Responsabilità dell’intermediatore bancario

In relazione all’investimento in titoli obbligazionari argentini, si afferma la responsabilità dell’istituto bancario per carente informazione circa i rischi connessi alla specifica operazione che il cliente intendeva porre in essere. Stante la qualità professionale dell’intermediario ed i suoi obblighi di diligenza qualificata, detta informazione deve contenere necessariamente l’indicazione non generica della natura altamente rischiosa dell’investimento operata dalle maggiori agenzie specializzate in materia (c.d. “rating”).